FACTORING

cos’è una convenzione factoring

La convenzione factoring consiste nell’ottenere liquidità immediata vendendo le proprie fatture prima della loro scadenza. Il fornitore stipula un contratto con un’impresa di factoring, ossia un cessionario, per cui si impegna con quest’ultima a cederle i crediti derivanti da contratti di vendita di servizi o merci conclusi o da concludere con i suoi clienti. Il cessionario, in seguito alla stipula del contratto, finanzia il fornitore con un prestito o un pagamento anticipato, incassa i crediti e ne tiene i conteggi, e può protegge il fornitore da eventuali mancati pagamenti.

 

quali sono i vantaggi

Un imprenditore che faccia ricorso al factoring può, ottenendo un anticipo degli importi che gli sono dovuti, continuare ad investire nella propria attività, utilizzando il debito di fornitura come fonte di finanziamento.

quali sono i requisiti per accedere al servizio?

Essere in possesso di crediti pecuniari che siano sorti nell’esercizio dell’impresa (crediti scaturenti da rapporti presenti o futuri, ma comunque legati all’attività imprenditoriale del cliente) nell’ambito di un arco temporale che non ecceda i 24 mesi a far tempo dalla stipulazione della cessione.
Avere sufficiente solidità economica e finanziaria da giustificare la convenzione.

perché scegliere Confidi Lazio

Confidi Lazio propone ai fornitori di gestire ed anticipare, a condizioni di particolare favore, i crediti che vantano nei confronti dei loro debitori.
Alle aziende viene d’altra parte richiesta la collaborazione necessaria allo sviluppo del progetto, con l’obiettivo di raggiungere e soddisfare le necessità finanziarie del maggior numero di fornitori.

 

servizio erogato in collaborazione con partners finanziari di fiducia

© CREATED 2017 BY OFFICINA VISIONARIA